Involtini di peperoni ripieni di baccalà sul letto di finocchi

  By Annett  

febbraio 6, 2017

Ingredienti

per 4 persone

2 peperoni rossi

500 g di baccalà senza spine

1 mazzetto di prezzemolo

erbe aromatiche

Sale q.b

pepe nero q.b

olio extravergine di oliva q.b

40 g di parmigiano grattugiato

PER IL LETTO DI FINOCCHI

2 finocchi

olio q.b

sale

pepe

il succo di 1/2 limone

Procedimento

1Mettiamo i peperoni in una teglia (lavati e asciugati ) cuciniamo in forno a 200° per circa 30 Min, Girandoli in modo da farli cucinare da tutti i lati.

2Nel frattempo, maceriamo i finocchi.

3Togliamo le prime foglie, tagliamoli a metà laviamoli accuratamente, e affettiamo: aiutandoci con l'apposito affetta verdure.

4condiamo i finocchi tagliati con olio, sale, pepe, e il succo di mezzo limone. Mettiamo da parte.

5prendiamo una pentola con acqua q.b e cuciniamo il baccalà (lavato in precedenza.) Eliminiamo la schiuma che sale in superficie. Scolarlo e farlo raffreddare.

6Finita la cottura dei peperoni, mettiamoli in una busta per alimenti fino a quando si raffreddano ( facilita il compito di eliminare la pelle.)

7Una volta freddi tiriamo il gambo e delicatamente senza romperli, togliamo la pelle.dividiamo a metà per eliminare i semi. (consiglio di passarli velocemente sotto l'acqua, per pulirli, ma sopratutto per far si che siano più digeribili )

8A questo punto il baccalà si sarà raffreddato. Eliminiamo la pelle, eventualmente qualche spina, mettiamolo in una ciotola e schiacciamo con una forchetta fino a ridurlo in piccolissimi pezzi.

9Aggiungiamo un trito di prezzemolo.pepe, le erbe aromatiche,un filo di olio e il parmigiano grattugiato. Amalgamiamo il tutto.

10Prendiamo la fetta del peperone e aiutandoci con un cucchiaino mettiamo il composto al centro della fetta. arrotoliamo la fetta su se stessa, per formare l'involtino.

11prendiamo un piatto da portata mettiamo sul fondo due o tre cucchiai di finocchi macerati, e su di essi adagiamo gli involtini di peperoni.

12aggiungere un pò di sale, e un filo di olio.

00:00

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *