marmellata di clementine
marmellata di clementine

Marmellata di clementine con buccia

  By Annett  

febbraio 4, 2018

PROCEDIMENTO CON BIMBY

Ingredienti

1 kg di clementine

500 g di zucchero

succo di un limone 🍋

Procedimento

1Prima di procedere con la marmellata, è necessario punzecchiare tutta la superficie del frutto con uno stuzzicadenti per spiedini o con i rebbi di una forchetta solo la parte arancione senza penetrare e intaccare la polpa.

2Mettiamo i frutti in una scodella con acqua dopo averli punzecchiati due giorni prima di procedere con la marmellata, Cambiamo l'acqua due anche tre volte al giorno. Questa operazione serve per eliminare la sostanza amara presente nelle bucce degli agrumi.

3Trascorsi i due giorni procediamo in questo modo. Mettiamo sul fuoco🔥 una pentola con acqua facciamo bollire. Versiamo le clementine e cuciniamo per 5 minuti calcolando il tempo da quando ricomincerà nuovamente a bollire.

marmellata di clementina

4Scoliamo e facciamo raffreddare leggermente.

5Dividiamo le clementine in spicchi eliminando eventuali semi.

marmellata di clementine

6Versiamo nel boccale, frulliamo 30 Sec. Vel da 1 a 7 in maniera graduale.

7Aggiungiamo lo zucchero e il succo di limone 🍋 filtrato. 20 Sec. Vel 5.

marmellata di clementine

8Mettiamo ora il cestello al posto del bicchiere per evitare schizzi. Cuciniamo 40 Min. 100° Vel 2 e ancora 10 Min. a varoma .Vel. 2

marmellata di mandariri

9Al termine omogenizziamo per 30 Sec Vel 8

marmellata di clementine

10Nel frattempo sterilizziamo i vasetti ben lavati. Mettiamo i vasetti nel forno a 100° per 10 minuti, spegniamo il forno e appena la temperatura scende sotto i 70° mettiamo anche i coperchi. Lasciamo in forno fino al momento dell' utilizzo.

11Invasiamo la marmellata bollente nei vasetti caldi, tappiamo e capovolgiamo i vasetti testa in giù per creare il sottovuoto. lasciamoli in questa posizione al caldo tra coperte per diversi giorni fino al totale raffreddamento. Ora possiamo riporla in dispensa.

12Se pensiamo di doverla tenere a lungo anche anni, è necessario sterilizzare i vasetti a bagnomaria. In una pentola mettiamo i barattoli avvolti da canovacci, copriamo di acqua e dal momento che l'acqua bolle calcoliamo 20 minuti. Lasciamo in pentola finchè l'acqua si raffredda completamente. Controlliamo che non vi sia entrata acqua, asciughiamo i vasetti e mettiamo in dispensa.

00:00

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *