marmellata di fichi d'india Bimby
marmellata di fichi d'india Bimby

Marmellata di fichi d’india Bimby

  By Annett  

ottobre 8, 2019

Ingredienti

1 kg di fichi d'india ( peso netto già pulite )

300 g di zucchero

succo di mezzo limone

Procedimento

1Mettiamo i fichi d'india in una bacinella, sotto l'acqua corrente, per eliminare il più possibile le spine. Eliminiamo le bucce con le dovute precauzioni.

fichi d'india

2Mettiamo i frutti nel boccale

marmellata di fichi d'india Bimby

3Versiamo ora il frullato nel cestello, e con l''aiuto di una spatola, filtriamo il succo. Premiamo fino a quando i semini nel cestello saranno completamente asciutti.

marmellata di fichi d'india Bimby

4Laviamo il boccale per eliminare eventuali semini,versiamo il succo privo di semi Aggiungiamo il succo filtrato di mezzo limone 🍋

marmellata di fichi d'india Bimby

5Cuciniamo a varoma per 40 Min Vel 2 E ancora per 10 Min a varoma vel 3. Al termine omogenizziamo per 10\15 secondi vel 7 Durante la fase di cottura e molto importante sistemare la campana del varoma per evitare che la marmellata in cottura fuoriesca dal boccale.

marmellata di fichi d'india Bimby

6Sterilizziamo i vasetti in forno già caldo per 10 minuti a 100 ° Spegniamo il forno e quando la temperatura scende al di sotto dei 70 ° mettiamo anche i coperchi. Teniamo i vasetti in caldo fino al momento dell'utilizzo.

marmellata di fichi d'india Bimby

7Invasiamo la nostra marmellata tappiamo e capovolgiamo a testa in giù avvolta tra coperte per far creare il sottovuoto. lasciamoli per qualche giorno .Quando saranno completamente freddi i vasetti riponiamo in dispensa.

8Se pensiamo di doverla tenere a lungo anche anni, è necessario sterilizzare i vasetti a bagnomaria. In una pentola mettiamo i barattoli avvolti da canovacci, copriamo di acqua e dal momento che l'acqua bolle calcoliamo 20 minuti. Lasciamo in pentola finchè l'acqua si raffredda completamente. Controlliamo che non vi sia entrata acqua, asciughiamo i vasetti e mettiamo in dispensa.

bagnomaria

00:00

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *