marmellata di melagrana
marmellata di melagrana

Marmellata di melagrana Bimby

  By Annett  

ottobre 29, 2019

Ingredienti

1,5 kg di chicchi di melagrane ( arilli )

300 g di zucchero

succo di 1 limone

1\2 mela ( metà )

Procedimento

1Laviamo le melagrane , raccogliamo i suoi chicchi ( arilli ) in una ciotola. Serviranno 1 kg e mezzo per le dosi indicate.

marmellata di melagrana

2Versiamo nel boccale i chicchi non più di mezzo kg per volta per facilitare e recuperare tutto il succo. Frulliamo 20 Sec.velocità 5 Antiorario

3Versiamo il trito ottenuto in un colino a maglie fitte. Con l'aiuto del dorso di un cucchiaio, pressiamo fino a quando i semi restano asciutti. Ripetiamo l'operazione, fino al termine. Io ho ottenuto 1 litro circa di succo. Mettiamo da parte.

4Laviamo il boccale per eliminare i residui di semi. Inseriamo la metà mela a pezzetti, e il succo filtrato di 1 limone. frulliamo 10 Sec. Vel.7 Uniamo ora 300 g di zucchero, e il succo filtrato.

5Mettiamo il varoma al posto del bicchiere per evitare la fuoriuscita del succo mentre bolle. Cuciniamo 45 Min. a Varoma Vel 3 Facciamo la prova piattino, ovvero mettiamo un cucchiaio di marmellata in un piattino lasciamo raffreddare . se inclinando il piattino la marmellata scorre lentamente, significa che è pronta. Consideriamo che una volta riafferma e fredda diventa molto densa al termine omogenizziamo 15 Sec. Vel 7

gelatina dura Bimby

6Invasiamo la nostra marmellata quando è ancora calda in vasetti sterilizzati precedentemente. Lasciamo i vasetti capovolti e avvolti da coperte per diversi giorni per permettere che si crei il sottovuoto. per una marmellata da tenere a lungo è consigliabile sterilizzare i vasetti a bagnomaria. In una pentola mettiamo i barattoli avvolti da canovacci, copriamo di acqua e dal momento che l'acqua bolle calcoliamo 20 minuti. Lasciamo in pentola finchè l'acqua si raffredda completamente. Controlliamo che non vi sia entrata acqua, asciughiamo i vasetti e mettiamo in dispensa.

00:00

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *