olive sotto sale
olive sotto sale

Olive nere sotto sale

  By Annett  

dicembre 1, 2018

Ingredienti

1 kg Olive nere

600 g circa di sale grosso

PER CONDIRE

Olio extravergine di oliva

aglio

peperoncino

Procedimento

1Per questa preparazione scegliamo le olive nere ben mature, polpose, ma sopratutto sane. La dose di sale è indicata su un kg di olive, naturalmente moltiplicate per la quantità di kg a vostra disposizione.

2Laviamo le olive lasciamo scolare l'eccesso di acqua.

3Stendiamo le olive su dei canovacci puliti tamponiamo leggermente con altri canovacci. Prima di cominciare la preparazione le olive devono essere completamente asciutte.

olive sotto sale

4Prendiamo un recipiente; meglio se un vasetto di vetro molto capiente.

olive sotto sale

5Stendiamo sul fondo uno strato di sale poi uno di olive alternando così gli strati fino all'ultimo strato che dovrà essere di sale. ricopriamo interamente le olive di sale. Mettiamo il coperchio ( è molto importante )

6Lasciamo riposare le olive per 2 settimane circa. Al 3\4 giorno le olive incominceranno a perdere acqua e ad raggrinzirsi. È un normalissimo processo. Le cellule vegetali stanno perdendo quello che viene chiamato "turgore cellulare" È necessario almeno una volta al giorno capovolgere il vaso ed eliminare l'acqua che si deposita sul fondo. Io lo faccio mettendo una colapasta per evitare la fuoriuscita del sale e capovolgo il vasetto. ( è molto pratico )

7Come già detto le olive devono riposare sotto sale per 2 settimane circa, ma questo tempo è indicativo. Conta molto la varietà e la grandezza del frutto. Consiglio verso il 10° giorno di assaggiare e valutare se sono pronte .

8Nel caso ci sembrano ancora un po'amare lasciamo macerare ancora per qualche giorno, per poi ripetere l'assaggio.

9Quando sono pronte, eliminiamo il sale, passiamo le olive sotto acqua corrente e asciughiamo nuovamente con canovacci puliti. Attenzione le olive devono essere perfettamente asciutte.

10Terminiamo la preparazione con il condimento

11Mettiamo le olive in una grande ciotola e Aggiungiamo l'olio, il peperoncino e l'aglio a pezzetti. Mescoliamo e conserviamo in vasetti di vetro.

12Se abbiamo una grande quantità di olive e pensiamo di conservarle più a lungo sarebbe opportuno non aggiungere nessun condimento. Usiamo solo un pò di olio. Se ne abbiamo la possibilità conserviamo le olive sottovuoto in frigo, Possiamo condirle qualche ora prima di consumarle.

14Possiamo usare le nostre olive per insaporire dei crostini di pane e portarli in tavola come antipasto.

crostini con olive

00:00

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *