orecchiette e marasciuoli
orecchiette e marasciuoli

Orecchiette con sanapid al profumo di agrumi

  By Annett  

dicembre 5, 2017

NOME SCIENTIFICO: Sinapis campestris

NOME VOLGARE: marasciul

NELLA NOSTRA ZONA CONOSCIUTO CON IL NOME DI: Sanapid

Pianta erbacea spontanea che cresce tra gli uliveti, nei terreni incolti della campagna pugliese e in poche zone del sud. Particolarmente apprezzata dal punto di vista gastronomico soprattutto per i migliori palati dei maestri di cucina. usata per preparazioni di zuppe e minestre esaltando gli antichi sapori della cucina pugliese.
Notevoli sono le proprietà di questa pianta.
Conosciuta fin dai tempi dei Romani il suo uso era riservato per le sue proprietà terapeutiche nel campo cardiologico per curare l'ipertensione, e per eliminare le tossine dall'intestino.
Oggi la sinapis o marasciuolo o dir che si voglia sanapid, è diventata una specialità gastronomica pugliese di tutto rilievo, tanto da essere inserita nell'elenco nazionale dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali (PAT) della regione Puglia.

Ingredienti

Per 4 persone

400 g di orecchiette fresche

300 g di sanapid o altra verdura ( peso già sbollentata )

350 g di pomodori maturi

3 mandarini

2 cucchiai di granella di pistacchio

2 spicchi d'aglio

1 peperoncino

olio extravergine di oliva q.b.

sale q.b.

parmigiano grattugiato q.b.

Procedimento

1PROCEDIMENTO TRADIZIONALE

2Essendo i sanapid una verdura che cresce spontanea solitamente è molto sporca di terra. Quindi eliminiamo le foglie gialle e poco sane, eliminiamo la radichetta con un coltello 🔪, e successivamente laviamo più volte fino a che non è presente terriccio nell'acqua.

sanapid

3Facciamo bollire la verdura per soli 10 minuti in acqua salata.Teniamo da parte.

4In una padella,Versiamo un po' di olio, l'aglio e un peperoncino. Se è gradito usiamolo spezzettato, altrimenti lo cuciniamo intero e a termine cottura, lo eliminiamo insieme agli spicchi di aglio.

olio aglio peperoncino

5Facciamo rosolare leggermente l'aglio e il peperoncino, versiamo In padella i pomodori tagliati a tocchetti.Saliamo. Facciamo cucinare per 3\4 minuti a fuoco vivace.

6Aggiungiamo la verdura, continuiamo la cottura per 15 minuti circa

7Tagliamo ora i mandarini, eliminiamo eventualmente i semi, premiamo il succo e con un cucchiaino grattiamo la polpa.

succo e polpa di mandarino

8Versiamo polpa e succo in padella aggiungiamo la granella di pistacchio. Lasciamo amalgamare per qualche minuto. Eliminiamo l'aglio ed eventualmente anche il peperoncino. Regoliamo di sale.

marasciuoli e orecchiette

9Cuciniamo la pasta in acqua salata, mantechiamo in padella insieme al sugo,aggiungiamo acqua di cottura quanto basta.

orecchiette e marasciuole

10Impiattiamo e serviamo a tavola, se gradito con parmigiano grattugiato.

marasciuoli e orecchiette

00:00

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *